POLTRONCINA/ARMCHAIR “Bibendum” 1927 Eileen Gray

 

Product code 06
Category CHAIR
Brand Europa Design & Furniture The Classic of Modern Furniture dal 1980
Availability no
More items available upon order within 15 working days
Timeline for shipping 7 working day(s)

Tip a friend

More questions ?

POLTRONCINA/ARMCHAIR  PELLE TOP EXTRA LUSSO LABRADOR“Bibendum” 1927  Eileen GrayPoltrona con strutura in acciaio cromato.Imbottita e rivestita in tessuto o pelle.Armchair with chromed steel frame.Upholstered in soft leather or fabric.L. 90 P. 81 H. 73La Poltrona Bibendum è una delle più note opere della famosa designer e artista scozzese Eileen Gray: progettata e realizzata all’inizio del secolo scorso scorso per l’abitazione sita in Parigi, in Rue de Lota, della famosa stilista Suzane Talbot, la Poltrona Bibendum si inserisce fra le  prime opere di design realizzate da Eileen Gray. Infatti, fino a quel momento, la formazione della designer scozzese, e di conseguenza il suo campo di attività, era stato maggiormente legato alle arti figurative classiche, come la pittura e il disegno, per poi evolversi nella arte della decorazione, di tipo floreale, seguendo i canoni classici della dominante Art Noveau, e con le lacche, un tipo di decorazione effettuato utilizzando questi particolari materiali, che aveva grande diffusione nell’estremo Oriente.E la Poltrona Bibendum viene progettata e sviluppata da Eileen Gray, come il resto dell’arredamento per l’appartamento di Rue de Lota, in un momento di passaggio essenziale per la sua carriera artistica: infatti, dalle influenze dell’Art Noveau, la Gray passa gradatamente ad applicare le istanze del nascente Movimento Moderno, che modificherà nel tempo il suo stile in maniera molto marcata.La Poltrona Bibendum, il cui nome pare fosse stato ispirato proprio da “Bibendum”, il simbolo della Michelin, rotondo e morbido proprio come la poltrona che porta il suo nome, presenta ancora una certa influenza da parte dell’Art Noveau: infatti lo stile non è ancora quello essenziale e asciutto che caratterizzerà le produzioni del periodo successivo di Eileen Gray, concedendo ancora qualche particolare al lusso e all’opulenza.In particolare, per quello che riguarda la particolare forma dellaPoltrona Bibendum, le sue linee tondeggianti e morbide sono lontane da quelle lineari ed essenziali promosse dal Movimento Moderno, anche se l’accogliente e morbido abbraccio che questa poltrona offre a chi vi si siede sopra rispetta invece il canone della funzionalità (altro pilastro del Movimento Moderno), per cui ogni oggetto deve, a prescindere dalla sua bellezza, rispondere in modo preciso alla funzione per cui è stato creato. Nel caso di una poltrona, come la Poltrona Bibendum, la funzione principale è quella di offrire una comoda seduta, obbiettivo che questo elegante oggetto centra alla perfezione.

Registered users can share their experience with this product. Register to access all of the benefits reserved to registered users or click on login if you are already registered.