POLTRONCINA/ARMCHAIR “Bibendum” 1927 Eileen Gray

 

Codice prodotto 06
Categoria POLTRONE
Marca Europa Design & Furniture The Classic of Modern Furniture dal 1980
Disponibilità no
Disponibilità altri pezzi previo ordine entro 15 giorni lavorativi
Tempistica di preparazione prevista 7 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Altre domande ?

POLTRONCINA/ARMCHAIR  “Bibendum” 1927  Eileen GrayPoltrona con strutura in acciaio cromato.Imbottita e rivestita in tessuto o pelle.Armchair with chromed steel frame.Upholstered in soft leather or fabric.L. 90 P. 81 H. 73eileen gray e la poltrona da lei creata e sviluppata sono entrate a buon diritto nella storia del design moderno: infatti, la designer  irlandese, capace di passare in modo semplice e creativo dall’arte della decorazione floreale e con lacche alla vera e propria progettazione architettonica e di design, proprio con la sua poltrona “Bibendum”, accompagnata dal Day Bed, segna il suo passaggio definitivo al mondo al mondo dell’architettura e dell’arredamento di interni e la sua maturità artistica. eileen gray con la poltrona Bibendum va non solo ad arredare in modo unico e originale una abitazione, ma crea qualcosa di assolutamente nuovo a livello di design, dando il suo prezioso contributo allo stile del Movimento Moderno. L’ispirazione a eileen gray per la poltrona Bibendum nacque nel corso della realizzazione del suo primo progetto di arredamento di interni: infatti la famosa modista Suzanne Talbot commissionò alla designer irlandese il compito di arredare la sua casa sita a Parigi, in Rue Lota,  lasciandole la completa direzione e scelta dei lavori da eseguire per quel che riguardava le necessarie modifiche architettoniche, l’arredamento e le decorazioni interne, campo in cui Eileen Gray era particolarmente abile, grazie alla sua esperienza nelle arti decorative. Altro discorso valeva per l’architettura di interno e l’arredamento, ma la designer irlandese dimostrò in pieno il suo grandissimo talento. Eileen gray con la poltrona Bibendum andò infatti a creare un oggetto di design assolutamente unico e innovativo per i tempi: in primo luogo per i materiali utilizzati, in particolare il tubolare di acciaio (che va a creare tutta quella che è la struttura portante e avvolgente della poltrona stessa) che denota allo stesso tempo modernità ed eleganza, poi per la forma assolutamente particolare della poltrona, che sembra letteralmente avvolgere chi vi si siede sopra, in un morbido abbraccio. Non per caso la poltrona prenede il nome da “Bibendum”, il simbolo della Michelin, rotondo e morbido. Grazie a queste caratteristiche eileen gray e la poltrona Bibendumhanno conosciuto un successo di assoluta grandezza, che dura tutt’ora a quasi un secolo dalla sua creazione, che fa sì che questa opera sia ancora nel catalogo delle maggiori case di produzione di oggetti da design.  

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.